set a lucca
Loading...
X

Set a Lucca: Piazza San Francesco

Set a Lucca, un viaggio attraverso il territorio e i suoi meravigliosi palazzi.

set a lucca: piazza san francesco

La Piazza, protagonista in una scena notturna di Giovani Mariti, è dominata dalla facciata della Chiesa di San Francesco, già esistente nel 1232, su un terreno donato ai francescani nel 1228, dapprima intitolata a Santa Maria Maddalena e, dal 1335, a San Francesco.

La chiesa si presenta oggi nella foggia derivata dal risarcimento del secolo XIV, con paramento in mattoni e semplice facciata realizzata in calcare bianco. Ai lati del portale sono due arche, una del XIII e l’altra del XIV secolo.

 

set a lucca

 

Il rivestimento della parte superiore di questo prospetto è stato completato nel 1927 ad opera di Gaetano Orzali.

Tra le tombe custodite all’interno della chiesa, è da ricordare quella del grande compositore lucchese Luigi Boccherini (1743-1805).

Affianca la facciata della chiesa l’ingresso del convento e l’oratorio di San Franceschetto, costruito nel 1309 da Lazzaro Fondora e dedicato alla Santa Vergine e a San Francesco.

Questa piazza si inserisce in un quartiere cittadino connotato da insediamenti conventuali, per la maggior parte oggi convertiti a uso pubblico, e abitativi, questi ultimi legati alle manifatture e ai commerci, che gli conferiscono un carattere popolare e al tempo stesso di diffusa spiritualità non riscontrabile in nessun’altra parte in Lucca.

 

 

L’articolo si basa sul contenuto del libro Lucca Effetto Cinema, a cura della Fondazione Banca del Monte di Lucca.