set a lucca
Loading...
X

Set a Lucca: Castello di Nozzano

Set a Lucca, un viaggio attraverso il territorio e i suoi meravigliosi palazzi.

 

Set a Lucca: Castello di Nozzano

Nella piana di Lucca, in località di Nozzano, su una enorme roccia isolata poco lontana dal fiume Serchio, sorge il borgo fortificato del secolo XIV.

Lo vediamo in alcune scene di Palermo-Milano Solo Andata dove la Roccia si presenta in tutta la sua forza militare mista alla magica suggestione di un castello medioevale, con le torri e il maschio.

Fu edificata a difesa dei confini di sud-ovest del territorio lucchese verso Pisa in corrispondenza della fortificazione pisana di Ripafratta eretta sull’altra sponda del fiume.

La prima costruzione del castello, necessaria per contrastare Pisa a seguito dell’inizio delle guerre comunali, risale al 1262.

 

set a lucca

 

Nel 1314 la fortificazione viene conquistata dai pisani, che la radono al suolo ma qualche anno più tardi Castruccio Castracani, signore di Lucca, la ricostruisce.

Alla sua morte, Pisa occupa nuovamente il territorio lucchese e abbatte il Castello di Nozzano.

Finalmente questo avamposto viene ricostruito definitivamente nel 1395 da Lazzaro Guinigi, che si impegna a rafforzare anche tutto il sistema difensivo lucchese. La formazione si presenta, oggi, con due cinte murarie, una posta a protezione del borgo, l’altra a difesa del castello provvisto da due torri.

La più alta, che contraddistingue il profilo della rocca, è coronata da beccatelli che sorreggono la cella dell’orologio, la seconda si conclude invece con una merlatura sugli angoli ed è sprovvista di un muro laterale.

 

L’articolo si basa sul contenuto del libro Lucca Effetto Cinema, a cura della Fondazione Banca del Monte di Lucca.