cinema in versilia
Loading...
X

Cinema In Versilia: La Comicità (Anni ’70) | Cinema In Pillole

Cinema in Pillole propone una scansione temporale della storia del cinema in Versilia.
Qui troverai i film che hanno scelto il mare toscano come set, nella comicità italiana.

Il periodo d’oro della commedia italia passa per gli anni ’70.

Grandi attori e registi che portano avanti un atteggiamento più leggero e intimista sul grande schermo.

La comicità entra di diritto in un decennio fatto dalla nascita dello Spaghetti-Western. I generi si mescolano e i film diventano un piacere per tutta la famiglia.

In questa prospettiva il cinema in Versilia diventa un set privilegiato per i temi trattati nella seconda parte del Novecento.

 

cinema in versilia

Lo Chiamavano Bulldozer –
Michele Lupo (1978)

CINEMA IN VERSILIA: I FILM DEGLI ANNI ’70

 

Mordi e Fuggi

Dino Risi – 1973

Un cast invidiabile per questa pellicola firmata da Dino Risi.

Marcello Mastroianni, Nicoletta Machiavelli, Oliver Reed e Carole André prendono parte a questa commedia girata anche a Villa Orlando (Torre del Lago).

La trama si snoda sul terrorismo, infatti il protagonista Giulio e la sua amante Danda vengono rapiti da tre terroristi, creando così le condizioni per un riscatto.

 

Un Amleto di Meno

Carmelo Bene – 1973

Bene prende la tragedia shakespeareana per contaminarla con testi psicoanalitici più recenti come Freud e Nietzsche.

Il film fu molto apprezzato dalla critica e venne presentato al Festival di Cannes.

 

La Circostanza

Ermano Olmi – 1974

La Circostanza è un film drammatico – familiare.

I genitori e i tre figli sembrano la tipica famiglia borghese felice, ma questa serenità cela invece una insofferenza da parte di tutti i personaggi, troppo assorti nei propri problemi per accorgersi degli altri.

Tutto avrà una svolta quando nascerà un nipote da parte del figlio più grande.

 

Peccato Veniale

Salvatore Samperi – 1974

Laura Antonelli e Alessandro Momo danno vita a una commedia che vede una relazione tra un giovane ragazzo e la cognata.

Il film si gioca tra gli sguardi fino alla realizzazione di un rapporto tra i due con l’inconsapevolezza del fratello.

 

Arrivano Joe e Margherito

Giuseppe Colizzi – 1974

Giuseppe Colizzi, l’inventore del filone ‘Spaghetti-Western‘ ha scelto Viareggio e Lido di Camaiore tra le location per Arrivano Joe e Margherito.

Il premio Oscar, Keith Carradine e Tom Skerritt interpretano due giovani che si trovano implicati tra la mafia siciliana e quella americana.

 

Lo Chiamavano Bulldozer

Michele Lupo – 1978

Carlo Perde, conosciuto al grande pubblico come Bud Spencer interpreta un ex giocatore di football che si trova ad allenare una squadra livornese.

I ragazzi si porteranno a casa una nuova emancipazione sociale, oltre alla vittoria su coloro che li avevano bullizzati.

 

L’articolo si basa sul contenuto del libro Versilia, Cento Anni di Cinema, a cura della Fondazione Banca del Monte di Lucca.

[Leggi anche: Cinema In Versilia: Gli Autori (Anni ’60) | Cinema In Pillole]

[Leggi anche: Cinema In Versilia: La Commedia (Anni ’80) | Cinema In Pillole]

[Leggi anche: Cinema a Lucca: La Comicità (Anni ’70) | Cinema In Pillole]