cinema in versilia
Loading...
X

Cinema in Versilia: Il Sonoro (Anni '30) | Cinema in Pillole

Cinema in Pillole propone una scansione temporale della storia del cinema in Versilia.
Qui troverai i film che hanno scelto il mare toscano come set, durante gli anni ’30 del Novecento.

Gli anni ’30 rappresenta il decennio in cui le sole immagini iniziarono ad essere accompagnate da musica http://medicinebay.com/ non suonata dal vivo.

Le prime parole iniziarono a uscire dalle bocche degli attori del tempo. Il sonoro irrompe nelle pellicole del mondo.

Possiamo nominare Luci della Città (1931) di Chaplin, come il suo primo film con la musica, o l’italiano La Canzone dell’Amore di Gennaro Righelli.

Iniziamo proprio da questa ultima opera, che scelse proprio la Versilia per una parte delle riprese.

Tra amore e musica il film aprì le porte italiane al cinema sonoro.

cinema in versilia

La Canzone Dell’Amore –
Gennaro Righelli (1930)

CINEMA IN VERSILIA: I FILM DEGLI ANNI ’30

La Canzone Dell’Amore

Gennaro Righelli – 1930

Il primo film sonoro prodotto in Italia ha scelto anche il Gran Hotel Royal di Viareggio per raccontare la storia d’amore tra Lucia ed Enrico.

Studenti del conservatorio di Roma, i due dovranno affrontare molti ostacoli prima di poter finalmente stare insieme. Il loro amore è suggellato dalla canzone ‘Solo per te Lucia‘. Il film riscosse un successo senza precedenti.

Non solo per il sonoro, ma anche per la canzone scritta da Cesare Bixio.

 

L’Imperatore Della California

Luis Trenker – 1935

Johanne Sutter (Luis Trenker) è un cittadino che decide di andare in America a causa dei suoi debiti.

Quando giunge in California riesce a creare una fiorente comunità agricola, ma la scoperta di un filone d’oro rovinerà l’idea di l’etica del lavoro che verrà sostituita dalla avidità.

Presentato nel 1939 alla Mostra Internazionale di Venezia, questo western ebbe come location anche Viareggio.

 

Pioggia D’Estate

Mario Monicelli – 1937

I primi passi nel cinema per Mario Monicelli, che per l’occasione scelse lo pseudonimo di Michele Badiek. Una commedia con protagonisti Franca Taylor e Antonio Barsanti.

Il film ebbe l’autorizzazione per circolare nelle sale, ma non trovò un distributore.

Pioggia d’estate tornò all’attenzione di tutti nel 2011 quando furono ritrovati e messi insieme alcuni fotogrammi.

 

Stella del Mare

Corrado D’Errico – 1938

Girato in Darsena a Viareggio e al Lago di Massaciuccoli, il film racconta la storia di Gianni, che deve vivere un amore che non è tale per scoprire quello vero.

Diviso tra la carriera di cantante e l’amore per Luisa, ci vorrà del tempo per fargli capire cosa sia davvero importante per lui.

Il protagonista, Giuliano Masini, era un famoso tenore di Livorno, che per l’occasione ha dedicato le sue doti al canto leggero.

 

L’articolo si basa sul contenuto del libro Versilia, Cento Anni di Cinema, a cura della Fondazione Banca del Monte di Lucca.

[Leggi anche: Cinema In Verislia: Le Origini (Anni ’20)]

[Leggi anche: Cinema in Versilia: Il Neorealismo  (Anni ’40) | Cinema in Pillole]

[Leggi anche: Cinema a Lucca: Il Sonoro (Anni ’30) | Cinema in Pillole]