cinema a Lucca
Loading...
X

Cinema a Lucca: Il Sonoro (Anni '30) | Cinema in Pillole

Cinema in Pillole propone una scansione temporale della storia del cinema a Lucca. Qui troverai i film che hanno scelto la città protetta da mura come set, durante gli anni ’30 del Novecento.

Nei testi di storia, quando parliamo di cinema, gli anni ’30 sono considerati i primi grandi passi della industria americana.

Si costituiscono i primi grandi studi di produzione, il concetto di diva è più forte che mai e il sonoro porta voci e suoni nuovi nelle sale cinematografiche.

Gli esempi sono palesi nel cinema a Lucca del tempo.

Un solo film portò la cinepresa a Lucca, ma tutto sembrava risuonare il trentennio del Novecento.

Anche se il cinema come istituzione era nato da poco, la storia di Fiordalisi D’Oro è incredibilmente moderna.

Un’intricata storia che coinvolge la contessa Anna Maria Beaulieu, interpretata da Marie Bell, nella Francia del 1700.

Marie-Jeanne Bellon adottò lo pseudonimo Marie Bell dopo aver lasciato la Comédie-Française ed essersi dedicata con maggiore impegno al cinema, dove ebbe un grande e duraturo successo.

cinema a Lucca

Marie Bell è la protagonista di Fiordalisi D’Oro (1936)

 

CINEMA a lucca: Il FILM DEGLI ANNI ’30

 

Fiordalisi D’oro

Giovacchino Forzano – 1936

Villa Reale diventa set del film che si apre nella Parigi del 1793, quando la contessa Anna Maria Beaulieu scopre un complotto contro la Rivoluzione e ne rimane coinvolta.

Tratto da un dramma in tre atti dello stesso Giovacchino Forzano, i protagonisti di Fiordalisi D’Oro sono tra gli attori più famosi dell’epoca fascista, Marie Bell, Silvana Jachino e Fosco Giacchetti.

 

L’articolo si basa sul contenuto del libro Lucca Effetto Cinema – Città, monumenti, territorio sulla scena dei grandi film, a cura della Fondazione Banca del Monte di Lucca.

[Leggi anche: Cinema a Lucca: Una Città, Un Set]

[Leggi anche: Cinema in Versilia: Il Sonoro (Anni ’30) | Cinema in Pillole]